Conferenze Veronese

A Paolo Veronese, uno dei protagonisti della pittura veneziana del Cinquecento, insieme a Tiziano e Tintoretto, non viene dedicata a Verona una mostra dal 1988, anno del quattrocentenario della morte, e in Italia una monografica di rilievo internazionale dal lontano 1939.

In preparazione delle importanti esposizioni intitolate all’artista che si terranno alla National Gallery di Londra dal 19 marzo al 15 giugno e a Verona dal 5 luglio al 5 ottobre 2014, la Direzione Musei e Monumenti del Comune di Verona e l’Università degli Studi di Verona hanno predisposto un ciclo di conferenze che si propone di dare conto di 25 anni di ricerche e di approfondire il ruolo di Paolo Veronese nella decorazione, nella pittura religiosa e nella committenza della Serenissima.

In mostra a Verona saranno esposte circa 100 opere provenienti da più prestigiosi musei italiani e internazionali. La monografica presenterà Paolo Veronese attraverso sei sezioni espositive: la formazione a Verona, i fondamentali rapporti dell’artista con l’architettura e gli architetti (da Michele Sanmicheli a Jacopo Sansovino, fino ad Andrea Palladio), la committenza, i temi allegorici e mitologici, la religiosità, e infine le collaborazioni e la bottega, importanti fin dall’inizio del suo lavoro.

Oltre ad un’ampia scelta di capolavori dell’artista, la mostra comprende numerosi disegni di eccezionale qualità e varietà tematica e tecnica, con l’obbiettivo di testimoniare il ruolo della progettazione e riflessione grafica non solo nel percorso creativo ma anche nella dinamica produttiva del suo atelier.

Le conferenze, organizzate con il sostegno degli Amici dei Civici Musei d’Arte di Verona e del Centro Iniziative Educazione Artistica, vedranno l’intervento dei massimi esperti internazionali di Veronese e della pittura veneziana del Cinquecento, saranno aperte a tutta la cittadinanza e accessibili gratuitamente sino ad esaurimento dei posti disponibili.
Gli incontri si terranno di martedì, alle 17.30, nella Sala Conferenze – Auditorium del Palazzo della Gran Guardia secondo il calendario riportato di seguito e nel programma allegato, e saranno inaugurati dall’intervento del prof. Gentili dell’Università Ca’ Foscari intitolato “Veronese nella storia dell’arte/Veronese della storia delle idee”, preceduto dall’introduzione di Bernard Aikema e Paola Marini.

Un attestato di frequenza, con obbligo di firma, viene rilasciato a fine corso, come credito formativo, ai docenti di Educazione artistica, di Storia dell’Arte, agli studenti delle ultime classi degli Istituti Superiori, agli allievi dell’Accademia di Belle Arti e del corso di Laurea in Scienze dei Beni Culturali – Università di Verona, e a chiunque ne faccia richiesta.

PROGRAMMA DELLE CONFERENZE “Paolo Veronese nella Venezia del Cinquecento: un percorso di avvicinamento”

      martedì 11 febbraio 2014, ore 17.30

Introduzione di Bernanrd Aikema e Paola Marini

Augusto Gentili: Veronese nella storia dell’arte/Veronese della storia delle idee

      martedì 4 marzo 2014, ore 17.30

Howard Burns: La scena rinnovata: Paolo Veronese e l’architettura

      martedì 25 marzo 2014, ore 17.30

Claudia Terribile: Credere senza vedere: uno sguardo sulla pittura religiosa di Paolo Veronese

      martedì 22 aprile 2014, ore 17.30

Giorgio Tagliaferro: Paolo Veronese pittore di Stato

      martedì 6 maggio 2014, ore 17.30

Nicholas Penny e Xavier Salomon: Nuovi interrogativi su Veronese dopo la mostra di Londra
 

      martedì 17 maggio 2014, ore 17.30

Paola Marini e Bernard Aikema: Paolo Veronese a Verona