Archives for posts with tag: FIDAM

Cari Amici, come ogni autunno arriva anche quest’anno la Giornata Nazionale degli Amici dei Musei!

Per questa XVI edizione, dedicata ai musei ecclesiastici, la nostra associazione propone una visita guidata al Museo Diocesano d’Arte di San Fermo accompagnati da don Maurizio Viviani.

Per la visita, con appuntamento alle ore 15.00 in via Dogana 2a, è necessaria la prenotazione alla nostra segreteria entro le ore 12 di venerdì 4 ottobre.

Vi aspettiamo!

Domenica 7 ottobre, i n occasione della XV Giornata FIDAM intitolata “Dal museo alla strada?”, gli Amici dei Civici Musei d’Arte di Verona hanno deciso di uscire dai musei per esplorare la città, che cresce, si evolve e si trasforma grazie anche a nuovi innesti artistici.
Dalle ore 11, partendo dal distributore ENI di stradone Santa Lucia, andremo alla scoperta di un luogo che a Verona, città dalla storia e dalla cultura millenarie, non associamo automaticamente all’arte, ma che negli ultimi anni ha cambiato volto, diventando un laboratorio espressivo molto interessante e di grande qualità.

Grazie alla collaborazione con Eyelabdesign, autori di alcuni dei murales, potremo scoprire un volto diverso della nostra città, che è sotto i nostri occhi tutti i giorni ma che troppo spesso finiamo per ignorare. L’evento è gratuito e aperto a tutta la cittadinanza.

Informazioni all’indirizzo email info@amicideimuseidiverona.it o al numero 045592712 .

Carissimi Amici e carissime Amiche,

vorrei comunicare ai soci che non hanno potuto partecipare alla Assemblea Annuale del 12 giugno il resoconto delle attività svolte durante l’ultimo anno. Inizio dall’ultimo impegno: il Congresso Mondiale degli Amici dei Musei, WFFM 2017.

Molti di voi erano presenti ai lavori e si sono resi conto dell’alto livello dei relatori e dei moderatori. Qui a Verona nella splendida Sala Maffeiana, messa a disposizione dalla Accademia Filarmonica – che ancora ringrazio nella persona del suo presidente Luigi Tuppini – si è svolto l’importante confronto dal titolo ‘Gli Amici dei Musei visti dai musei’.

Chi meglio della nostra Paola Marini poteva fare da moderatore?

Questo slideshow richiede JavaScript.

Read the rest of this entry »

Lunedì 4 aprile ha avuto luogo presso la Sala Consiliare del Municipio di Mantova la conferenza stampa per la presentazione del XVI Congresso Mondiale degli Amici dei Musei, un evento di grande rilievo internazionale che sarà ospitato dal 17 al 21 maggio 2017 nelle città di MantovaVerona. La nostra Associazione, insieme agli Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani, ha avuto l’onore dell’organizzazione per conto della federazione nazionale FIDAM , e la proposta è stata accolta con vivo apprezzamento da Ekkehard Nümann, presidente della Federazione Mondiale degli Amici dei musei (WFFM) che raccoglie l’adesione di circa 50 tra Federazioni Nazionali e Associazioni provenienti da paesi di tutti i continenti.

(guarda qui il servizio del telegiornale)

 

Il Congresso attirerà a Mantova e a Verona l’attenzione di personalità culturali e manageriali che sostengono e supportano strutture museali di tutto il mondo e vedrà la partecipazione di esperti e di delegazioni internazionali di Amici dei Musei, creando un momento di importante confronto di diverse professionalità, culture e nazionalità da tutti i continenti. L’evento vedrà la cooperazione tra pubblico e privato non solo nei temi sviluppati ma anche nella scelta dei luoghi di incontro. Sarà inoltre data particolare attenzione ai Giovani Amici dei Musei con un programma a loro dedicato: giovani amici dei musei provenienti da tutto il mondo potranno partecipare ai lavori grazie al sostegno delle borse di studio “Luigi Bossi Scholarships”, e saranno accolti dal Gruppo Giovani degli Amici dei Musei di Verona. Il programma per gli under 35, il primo ufficiale in occasione un congresso triennale della WFFM,  si dividerà tra i workshop del congresso e alcune attività riservate, nel corso delle quali daranno vita ad un documento programmatico – la Carta di Verona – finalizzato a fondare una nuova federazione giovanile mondiale. Verrà inoltre presentata ufficialmente la neonata Associazione Giovani Amici dei Musei d’Italia (GAMI). Il Congresso ha ricevuto il Patrocinio del Comune di Verona, del Comune di Mantova e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Per ulteriori informazioni e conoscere l’intero programma del congresso visitate il sito www.wffm2017.eu, attraverso il quale è possibile anche effettuare l’iscrizione, che per i nostri iscritti prevede una tariffa preferenziale.